Splendido concerto della Famiglia Sala

Il gruppo vocale “Famiglia Sala”

Agli inizi di ottobre (mi duole scriverne solo ora ma come si usa dire “meglio tardi che mai”!!!), nell’ambito della rassegna internazionale “Capolavori di musica religiosa”, la basilica di Lecco ha ospitato il concerto organizzato dall’associazione musicale “Harmonia gentium”,  della Famiglia Sala, un gruppo vocale composto da sette membri di una sola famiglia: padre, madre e cinque figli. Sono passati alcuni giorni ma il ricordo delle loro voci è ancora vivido dentro di me. Un’ora e mezza di Paradiso che mi ha ricordato, se mai ce ne fosse bisogno, quanto la nostra voce dica di noi e quanto attraverso il canto la nostra anima trovi una modalità “per uscire dal corpo” e diffondere tutto intorno una gamma incredibile di emozioni e sensazioni. Il gruppo vocale ha eseguito brani a cappella ( tra gli altri “Credo” dalla Missa Dixit Maria di Hans Leo Hassler, “Ubi caritas et amor”, Op. 10 n.1 di Maurice Duruflè, “Bogoroditze Devo” dall’opera 37 di Rachmaninov); particolarmente originale “Sloitet Memeria” del contemporaneo Bepi De Marzi in lingua cimbra con un vivace e persistente  “din don”…le voci hanno saputo ricreare la magica atmosfera di un concerto di campane. Che dire dell'”Ave Maria” di Verdi, tratta da “Quattro pezzi sacri'”? Un momento di lirismo inarrivabile e di grande spiritualità…. Per me che adoro Bach l’esecuzione con accompagnamento a tastiera di “Jesus Bleibet Meine Freude”, op. BWV 147,è stato un altro momento di grazia nel vero senso della parola, la musica e le voci hanno creato un senso di grandissima Pace.

Atmosfera pazzesca ha creato “Northen lights” di Ola Giejlo allorquando le voci sono diventate altrettanti colori dell’aurora boreale.

“Sometimes I feel like a motherless child” e “Amazing grace” sono state la degna conclusione di un concerto davvero speciale.

Ringrazio Loredana per averci invitato e così regalato un momento unico.

 

10 commenti su “Splendido concerto della Famiglia Sala

  1. io non sono di Lecco per cui non conosco il gruppo, ne tantomeno le loro performance. Tuttavia, come sempre Giovanna ci da la posibilità di partecipare con i suoi racconti quasi come se fossimo in presenza. Bella sta cosa di una famiglia intera, anche numerosa, che producono questo tipo di musica. Traspare affetto, unione,passione ed un forte legame famigliare. Complimenti e brata te Giovanna che vi hai potuto assistere

  2. Antonio ciao! Bentrovato!!!!! Grazie per l’apprezzamento! Sono felice di averti trasmesso un pò della bellezza che la famiglia sala ha trasmesso a me.
    Un abbraccio!

  3. Ahhh, ecco il concerto ospitato alla basilica di S. Nicolò in Lecco e organizzato dall’associazione musicale “Harmonia Gentium” gia’ conosciuta e spesso ospitata in Basilica S. NICOLO, per voce dalla famiglia Sala composta da papà mamma e 5 figli. Rassegna Capolavori di Musica Religiosa. Nn è la prima volta che si esibiscono a Lecco. La particolarità sono le voci che vanno a creare melodie sublimi e appartengono ai 7 componenti di una famiglia; questo da il senso della collaborazione e la valorizzazione del “dono” vocale che è stato trasformato dalla famiglia Sala in un “dono” rivolto a tutti. Interessante la descrizione dei vari componimenti che hanno esibito per voce, come altrettanto rilevante è il legame la collaborazione, e la passione che accomuna questa famiglia l’impegno e l’intesa esistente nella famiglia Sala per le esibizioni vocali. Interessanti anche le opere eseguite, penso all’impegno e alle prove. Nn ho partecipato a questa serata, l’invito è arrivato un po’ a ridosso dell’inizio della stessa; invito che era stato proposto ad altre due persone, le quali hanno declinato per altri impegni. Ci saranno altre occasioni, come detto nn è la prima volta che la famiglia Sala si esibisce in concerto per voce a Lecco, a loro vivi complimenti.

    1. Carissima Daniela, bentrovata!!!!!
      Grazie per il tuo contributo che pone l’accento sulla bellezza di condividere in famiglia i doni ricevuti e le passioni!!!
      Un abbraccio e buona giornata !!!

  4. Ciao Giovanna e….. complimenti!
    Complimenti perché con la descrizione e le sensazioni che tu hai provato mi sembrava di essere lì accanto a te.
    A me piace tutta la musica ed anche quella religiosa se fatta bene…..
    Mi spiace che non ci sarai tutte le settimane perché è bello leggerti sei molto brava.
    Con affetto un bacio

    1. Buongiorno Alberta carissima!!!!!!
      Ti ringrazio davvero per l’apprezzamento!!!
      Se riuscirò manterrò l’uscita settimanale ma non mi sento di garantirla……..
      Anche a me manca il nostro appuntamento quando salto…….
      Un grande abbraccio e buona giornata!!!!

  5. Grazie Bper aver condiviso questa esperienza, credo che la musica sia una forma d’arte che più di ogni altra aiuta a liberare e a rasserenare la mente. Notevole una famiglia di sette persone che al giorno d’oggi si dedica al canto e alla musica, da ammirare. Grazie.

    1. Ciao Antonella!!!!!!
      Grazie per il tuo contributo!!!!!
      Quante forme d’arte abbiamo a disposizione per godere della Vota e evolvere…..
      Un abbraccio!!!!

  6. Ciao. Mi unisco anch’io a chi ti ha fatto i complimenti per come hai raccontato l’esperienza. Sei proprio brava e penso che anche tu come la famiglia Sala hai un grande dono, quello della scrittura. Forse anche nel tuo caso è una tradizione di famiglia… Ti abbraccio.

    1. Carissima Bruna,bentrovata!!!
      Grazie per i complimenti.
      in effetti l’amore per la scrittura è una tradizione di famiglia!!!!
      Un grandissimo abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *